Migliori Lavapavimenti

Confronto tra Lavapavimenti Tineco s7 pro, Dreameh12 pro, Osotek h200 e Roborock Dyad Pro
4 lavapavimenti a confronto

Quali sono i migliori Lavapavimenti e come scegliere?

Oggi confrontiamo 4 dei migliori lavapavimenti in commercio, che ho personalmente testato, per evidenziare tutte quelle caratteristiche che possono indirizzarti verso la scelta giusta.
Ognuno di noi ha esigenze diverse quindi non tutte le lavapavimenti vanno bene per tutti.
Come scelgo il lavapavimenti che fa per me? Dipende dalle nostre priorità, e dalle caratteristiche che per noi sono più importanti.

I lavapavimenti di cui ti parlo oggi le ho testate a lungo e sono quelle che ritengo davvero validi. Ognuno di loro ha delle caratteristiche differenti. In questo modo puoi decidere qual è la lavapavimenti su misura che soddisfa ogni tua esigenza!
Se invece vuoi avere una panoramica più ampia e visionare più modelli (anche più economici e più basilari) puoi dare un’occhiata alla pagina completa di tutte le Lavapavimenti testate e recensite (dove puoi vedere video e recensioni dedicate)

Nello specifico vedremo:

Lavapavimenti senza fili a confronto

Quali sono le lavapavimenti che confronteremo oggi? TINECO S7 PRO, DREAME H12 PRO, ROBOROCK DYAD PRO, (che è leggermente diverso dagli altri), e OSOTEK H200.
Puoi anche visionare le recensioni dedicate o i video su Youtube


Nel tempo ne ho testate ancora tante altre e le trovi tutte 👉qui

Una cosa importante quando si affronta una spesa come questa ovviamente è il prezzo, che dipende da tante componenti, soprattutto dalle funzioni. Ovviamente queste lavapavimenti hanno prezzi diversi e quindi potrai scegliere anche in base a questo se è la tua priorità.

Passiamo adesso a vedere tutte le caratteristiche.

Tutte le lavapavimenti sono dotate della loro Station, la base dove ci sarà l’alloggio per la spatolina, per il rullo e il filtro di ricambio ecc, e che sarà collegata alla presa di corrente. Questo consentirà di far fare l’auto pulizia in maniera autonoma, alcune tramite la app alcune senza. Tutte hanno i comandi nella parte frontale del manico. , Sono tutte intuitive e maneggevoli.

Esamininiamo le differenze tra lavapavimenti

Design

Esteticamente sono quattro lavapavimenti differenti:

La TINECO S7 PRO è bianca e nera con delle finiture abbastanza avanzate tecnologicamente, non sembra più la lavapavimenti un po’ plasticosa a cui siamo abituati, ma ha veramente delle finiture che dal punto di vista estetico la rendono più compatta e più bella.

La DREAME H12 PRO è tutta nera e grigia.

La ROBOROCK DYAD PRO è prevalentemente bianca e ha i due contenitori dell’acqua pulita e dell’acqua sporca entrambi nella parte frontale

La OSOTEK H200 è la più grande di tutte e la più ingombrante per via del corpo un pò più largo.

Peso

Contrariamente a quanto molti pensano, l’utilizzo della lavapavimenti non risulta essere pesante. In genere, chi più chi meno, sono tutte ad autopropulsione ovvero accompagnano il movimento grazie alle ruote motorizzate.

Tutte hanno delle ruote scorrevoli, ma la TINECO S7 PRO ha delle ruote più grandi e molto più gommose, inoltre sono motorizzate , insomma per farla semplice, all’interno hanno una specie di motorino che ti che ti tira e torna indietro da solo, annullando il peso della lavapavimenti.

Anche la DREAME H12 PRO e la ROBOROCK DYAD PRO sono molto leggere e ti sollevano da questo peso.

La OSOTEK H200 invece è la più pesante delle quattro, in relazione alle altre il suo peso si fa sentire leggermente di più.

Rulli

Un’altra caratteristica che le contraddistingue sono i rulli.

La DREAME H12 PRO e la TINECO S7 PRO hanno due rulli singoli estraibili e hanno anche il rullo di ricambio nella loro station.

Nella ROBOROCK DYAD PRO ci sono diversi rulli uniti tra loro.

Il rullo della OSOTEK H200 invece è un rullo piatto. In realtà dentro ce ne sono due ma vengono convogliati da un unico telo diventando piatto, ampliando la superficie di lavaggio.

Queste ultime due lavapavimenti non hanno il rullo di ricambio, quindi se vuoi farlo asciugare devi smontarlo e farlo asciugare all’aria.

Funzioni di pulizia

La TINECO S7 PRO ha la funzione di pulizia automatica, (chiamata I) loop ovvero regola la sua potenza in base allo sporco che trova sul pavimento. La funzione Turbo pulisce con acqua elettrolitica, che ha un maggiore potere pulente, poi ha la funzione massima quindi alla massima potenza, e la funzione di sola aspirazione.

Anche la DREAME H12 PRO ha le stesse funzioni, quindi funzione automatica che si regola in base allo sporco, la funzione ultra elettrolitica che si attiva anche per l’auto pulizia, la funzione massima di massima potenza e la sola aspirazione.

Le funzioni della ROBOROCK DYAD PRO sono funzione Eco, funzione automatica, funzione massima e funzione di sola aspirazione.

La OSOTEK H200 invece ha soltanto la funzione automatica, la funzione Turbo e la funzione di sola aspirazione.

DREAME H12 PRO, TINECO S7 PRO e ROBOROCK DYAD PRO hanno la pulizia a filo da entrambi i lati.
Cosa significa? Che se tu passi in un corridoio stretto entrambi i lati verranno puliti a filo, mentre la OSOTEK H200 ha uno spazio che separa il rullo dalla plastica che lo tiene, quindi la pulizia non è a filo.

Capienza serbatoi

Tutte hanno un serbatoio dell’acqua pulita e un serbatoio dell’acqua sporca quindi laverai sempre il pavimento con acqua pulita.

Nello specifico la TINECO S7 PRO ha una capienza di 800 ml per l’acqua pulita e 700 per l’acqua sporca.

La DREAME H12 PRO ha una capienza di 900 ml per l’acqua pulita e 700 per l’acqua sporca.

La ROBOROCK DYAD PRO ha 900 ml per quella pulita e 700-770 per quella sporca.

La OSOTEK H200 ha 750 ml per l’acqua pulita e 640 per l’acqua sporca.

Ti dico queste cose perché magari la tua priorità è quella di avere un serbatoio più grande e quindi di non svuotare o riempire più frequentemente il serbatoio.
La capienza dei serbatoi in genere è sufficiente per farti pulire una casa di 80-100 metri quadrati.

Auto Pulizia

Tutte si puliscono da sole quindi tutte hanno la funzione dell’auto pulizia.

La DREAME H12 PRO e la TINECO S7 PRO puliscono l’interno della macchina con l’acqua elettrolitica, che è una specie di acqua con un maggior potere pulente, ed è una loro caratteristica unica.
In più la Tineco S7 Pro ha due modalità di auto pulizia: l’auto pulizia breve e l’auto pulizia profonda.

DREAME H12 PRO e ROBOROCK DYAD PRO si asciugano da sole, quindi questo ti consente di evitare di sostituire il rullo. Inoltre nella Dreame hai un rullo di ricambio, mentre nella Roborock no.

App Dedicata

La TINECO S7 PRO ha la app per tutti i tuoi dispositivi, che sia aspirapolvere o che sia lavapavimenti puoi inserire tutti i tuoi dispositivi in un’unica app, così come la ROBOROCK DYAD PRO. Questo ti consente di fare tutto ciò che vuoi tramite l’app, quindi attivare l’auto pulizia, attivare la lingua, cambiare il nome del tuo del tuo dispositivo ecc..

Finiamo con l’ultima funzione in comune, che è la luce.
La luce ce l’hanno la OSOTEK H200 e la TINECO S7 PRO.
La luce è esattamente come nell’aspirapolvere e ti consente di vedere in maniera approfondita quello che hai sul pavimento, si evidenziano davvero delle cose che a occhio nudo non vedi.

Funzioni uniche

Ora andiamo a vedere le funzioni uniche di ognuna.

Lavapavimenti che và sotto i letti

Domanda frequentissima.
L’unico che finora va sotto i letti è OSOTEK H200, che si appiattisce proprio a 180 gradi e va sotto i letti, sotto i divani, insomma diventa completamente piatta !

Dosaggio del detergente

Un’altra funzione unica è il dosa-detergente.
La ROBOROCK DYAD PRO ha un piccolo contenitore apposito posto sulla parte superiore della base, dove tu metti tutto il detergente e lei lo aspira piano piano in base all’acqua che preleva. Quindi nel contenitore dell’acqua pulita metterai solo acqua e il detergente verrà messo in un contenitore a parte.

TINECO S7 PRO funzioni uniche

Una cosa che invece ha soltanto la Tineco S7 Pro è il display digitale a colori parlante. Quando la attivate per la prima volta, o anche le volte successive, si attiva un vero e proprio tutorial. Vi spiega esattamente con i colori e con le figure ciò che dovete fare, come cambiare la lingua, come riempire il contenitore dell’acqua e cosa fare come passo successivo..
In tutto ci sono quattro tutorial, una guida passo passo affinché tu non possa sbagliare mai, e questo lo fa attraverso un display digitale a colori.

Un’altra cosa che ha soltanto la Tineco S7 Pro sono le ruote gommate motorizzate e questo ti consente di annullare completamente il peso della macchina, va assolutamente da sola!

Un’altra caratteristica unica della Tineco S7 Pro è quella di avere un bordino in silicone nella parte frontale del rullo che premendo lievemente funge da centrifua e quindi permette al rullo di rimanere sempre pulito e strizzato. Questo consente di avere sempre acqua pulita e non acqua sporca nel rullo, e soprattutto di averlo meno bagnato. Questa è particolarmente dedicata anche a chi cerca una lavapavimenti per parquet, perché la dose di acqua che lascia è assolutamente un velo impercettibile.

In sintesi

Recensione Migliori lavapavimenti Tineco s7 pro
Tineco S7 Pro

Bianca e nera dal design compatto

Peso quasi nullo grazie alle ruote motorizzate

Due rulli singoli estraibili e uno di ricambio

Pulizia automatica, funzione turbo, funzione massima, sola aspirazione

800 ml per l’acqua pulita e 700 ml per l’acqua sporca

Due modalità di auto pulizia

App dedicata per i dispositivi

Funzione luce

Display digitale a colori parlante

Ruote gommate motorizzate

Strizzaggio del rullo utile per lavare il parquet

lavapavimenti dreame h12 pro
Dreame H12 Pro

Nera e grigia dal design più mastodontico

Molto leggera, movimenti agili

Due rulli singoli estraibili e uno di ricambio

Pulizia automatica, funzione turbo, funzione massima, sola aspirazione

900 ml per l’acqua pulita e 700 ml per l’acqua sporca

Modalità di auto pulizia e auto asciugatura

Nessuna App dedicata per i dispositivi

No Funzione luce

lavapavimenti Roborock Dyad pro
Roborock Dyad Pro

Bianca con contenitori frontali

Molto leggera, movimenti agili

Presenza di diversi rulli attaccati fra di loro

Funzione Eco, funzione automatica, funzione massima, sola aspirazione

900 ml per l’acqua pulita e 700-770 ml per l’acqua sporca

Modalità di auto pulizia e auto asciugatura

App dedicata per i dispositivi

No Funzione luce

Auto dosaggio del detergente

lavapavimenti Osotek H200
Osotek H200

Design largo e più ingombrante

Peso maggiore delle altre lavapavimenti

Rullo piatto pulisce una maggiore superficie

Funzione automatica, funzione Turbo e funzione di sola aspirazione

750 ml per l’acqua pulita e 640 ml per l’acqua sporca

Modalità di auto pulizia

Nessuna App dedicata per i dispositivi

Funzione luce

Unica lavapavimenti che va sotto i letti

Altre Ottime Lavapavimenti Testate

71e9MtPf01L. AC SX300 SY300 QL70 ML2
Tineco S7 Combo
Roborock Dyad Pro Combo
Roborock Dyad Pro Combo
lavapavimenti xiaomi
Xiaomi Truclean W10

Quale Lavapavimenti fa per te? A te la scelta!

Una volta viste tutte le caratteristiche di queste quattro lavapavimenti, adesso puoi scegliere quella su misura per te in base alle tue priorità! Ti interessa più la luce? Ti interessano più le ruote motorizzate o l’asciugatura del rullo?
Insomma ognuno ha priorità differenti, proprio come te!

Seguimi anche sui miei canali social per moltissimi altri spunti sulla pulizia della casa e non solo!

Foto Barbara Easy Life

Unisciti a Barbara Easy Life

Riceverai le ultime novità, offerte, codici sconto e tanto altro, direttamente nella tua casella di posta 

*Alcuni link in questa pagina/articolo sono link di affiliazione. Questo significa che se clicchi sul link e acquisti l’articolo, riceverò una commissione di affiliazione senza costi aggiuntivi per te. Le mie opinioni/recensioni rimangono sempre oneste e trasparenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salva o condividi i miei contenuti con un click ✔️

WhatsApp
Email
LinkedIn
Twitter
Telegram
Facebook
Pinterest

Articoli Simili

come organizzare le pulizie di casa

Come Organizzare le Pulizie di Casa e Mantenere l’ambiente Impeccabile: 4 strategie Vincenti

come scegliere la migliore friggitrice ad aria

Come Scegliere la Migliore Friggitrice ad Aria: 5 step per trovare quella perfetta!

come scegliere il miglior lavapavimenti

Come Scegliere il Migliore Lavapavimenti senza fili: Guida pratica e Veloce

Torna in alto